SILVER SPRINGTIME

Bagliori metallici e toni minerali, ricchi di sfumature. Il tratto essenziale dei petali grafici di elleboro dal cuore color cannella e disposti in rilievo sul velluto (Tokyo), ricamati e preziosi sul raso di cotone (Taiwan), dinamici e quasi schizzati al carboncino sul morbido plaid (Trisha). Chevron dilatati o serrati, come saette d’argento su sfondi sfumati di grigio (Taipei) o minuscoli zigzag scuri tra accenti metallici e ombre dentellate sullo jacquard (Thailand). Morbide e ipnotiche le geometrie evanescenti sui plaid in lana merino (Timmy). Risalta tra le iridescenze, il pacato, accogliente azzurro del velluto laserato in viscosa-cotone (Tibet).