SPRINGTIME

Dove sboccia il colore, nelle sue molteplici emozioni e con diversa intensità. Fiori di elleboro schiudono i petali diafani con contorni e venature caleidoscopio sul crespo di cotone (Tsavo), si trasformano in magici tappeti (Tricia) e disegnano il percalle delle lenzuola (Tilda). Sinfonie di righe in gradazioni pittoriche ben definite e verticali definiscono la personalità del velluto in viscosa jacquard con effetto riccio (Tunisi) e scandiscono la magica tenda in Trevira e poliestere (Tanzania). A terra, le barrature arcobaleno, rarefatte e vibranti si allungano sul tappeto (Tanganyika). L’incastro policromo degli zigzag energici del tappeto (Turkana) suggerisce rilievi 3D sul tessuto in lino/cotone (Togo), si adagia sofficemente sulla garza di lana del plaid (Tibaldo) e s’insinua nel letto (Timothy).