Durevole bellezza. Memorie riportate nel presente, le luci dell’alba e del crepuscolo. La casa è un palcoscenico dove l’arredo acquista un fascino surreale. Le sedute accoglienti diventano quadri da dosare nello spazio. I tessuti aggiungono suggestione con la loro matericità vibrante. Sono lavorazioni artistiche e stampe caleidoscopiche in toni sussurrati. Sono coreografie neutre su scenari naturali uscite dalla tela di un paesaggista. Le palette ricche di appeal personalizzano ogni ambiente, foderano divani, poltrone, cuscini, diventano tappeti figurativi. Nell’outdoor si toccano gli estremi, dalle più energiche vibrazioni alle sfumature non colore. La creatività porta gli elementi del living in camera da letto regalandole una nuova nonchalance.